PILATES

Sergio M. Picenni

 

COME SI COMINCIA?

    Se desiderate vedere come funziona il metodo Pilates, non esitate a contattarci per fissare un appuntamento per farci visita. Un istruttore sarà lieto di mostrarvi lo Studio. Avrete così la possibilità di esperire di persona la piacevole e calma atmosfera dello Studio e notare la – per quanto apparente essa sia  - semplicità degli esercizi. Se deciderete di provare, vi verrà chiesto di riempire un questionario riguardante la vostra storia clinica, eventuali infortuni e terapie in corso. Se necessario, vi sarà anche chiesto di portare una lettera da parte del vostro medico di base o specialista prima di cominciare.

Data l’unicità di ciascun individuo, inizieremo la vostra esperienza con noi individualmente. Durante la prima seduta, un istruttore valuterà accuratamente la vostra postura e metterà in evidenza gli aspetti di squilibrio ed asimmetria.  Può darsi che i difetti individuati vi sorprenderanno, tuttavia non c’è alcuna ragione di preoccuparsene. Nelle sessioni iniziali l’istruttore vi mostrerà l’abc del metodo con alcuni esercizi sulla panca e vi aiuterà a sviluppare un programma personalizzato. Questo potrà essere costituito prevalentemente da esercizi a corpo libero, o da esercizi con gli attrezzi, o  da una combinazione di attrezzi ed esercizi sulla panca. Ciò dipenderà esclusivamente da una serie di fattori: obiettivi prefissati, struttura corporea, livello di forma e limitazioni fisiche, qualora ce ne fossero. Poi a tappe graduali userete lo Studio per eseguire il vostro programma di routine sempre sotto la costante supervisione dell’istruttore.

Il modo migliore e più sicuro per apprendere il metodo Pilates è lavorare personalmente con un istruttore qualificato e autorizzato in uno studio ben attrezzato. L’istruttore vi aiuterà ad acquisire maggior consapevolezza dei differenti muscoli del corpo e vi insegnerà a usarli correttamente. Nel metodo Pilates l’importante non è portare a termine pedissequamente l’esecuzione degli esercizi, ma imparare ad eseguirli in maniera corretta, adeguandoli alle proprie esigenze e con una progressione graduale. Ecco perché nel corso degli esercizi l’istruttore vi parlerà e guiderà i movimenti toccandovi, quando necessario, per correggervi e farvi assumere le posizioni giuste.

Dopo una decina di sessioni avrete una comprensione di base del metodo e degli obiettivi, e sarete pronti per ripetere gli esercizi a  casa, anche da soli.


Avvertenza: siete pregati di comunicare subito all’istruttore se avete problemi di salute o avuto qualche infortunio che possa limitare l’esecuzione di alcuni movimenti, in modo che l’istruttore possa adeguare il programma in base alle vostre condizioni fisiche.